Per qualsiasi domanda: +442081571621+34951741214
Italia

Viagra aumenta il desiderio sessuale? Cosa sapere

Il Viagra è in grado di aumentare il desiderio sessuale?

Il Viagra non è una pillola miracolosa in grado di risolvere ogni disturbo legato al sesso. Ciò detto, è certamente vero che prendendo farmaci per il trattamento della disfunzione erettile, si ha una probabilità molto minore di non ottenere un’erezione per stress, ansia, malattia fisica o altro ancora.

Se dovessi prendere Viagra per sbaglio, stai tranquillo: non ti renderà un maniaco del sesso e non sentirai alcun bisogno impellente di fare l'amore. Agisce in maniera opposta. È la tua eccitazione sessuale che mette in condizione il tuo cervello di aumentare l'afflusso sanguigno al pene: è a questo punto entra in gioco il Viagra, aiutandoti nell’ottenere l'erezione. Significa che, mancando l’eccitazione, il Viagra non fa nulla.

Tuttavia, c’è un altro fattore da considerare: pur non aumentando la libido, è vero che i farmaci per il trattamento della disfunzione erettile aumentano l’autostima, soprattutto se vieni da un periodo difficile nella tua sfera amorosa. Viene da sé: se all’improvviso ti senti felice e sicuro tra le lenzuola, vorrai fare l'amore più spesso.

Il Viagra è in grado di alleviare la mia ansia indotta dal sesso?

Parliamoci chiaro: uno dei fattori più importanti che impediscono una sana vita sessuale e causano una diminuzione della libido è il soffrire di ansia, anche nella vita di tutti i giorni. L’ansia può originarsi da molteplici fattori. Un'ansia cronica ha ricadute anche nella sfera amorosa e, soprattutto, rischia di creare un circolo vizioso: se al sesso vengono associate ansie e preoccupazioni, la libido tenderà ad abbassarsi.

I disturbi di natura sessuale possono arrivare anche all'estremo: l’ansia diventa così forte che impedisce del tutto di fare sesso. Inoltre, può succedere che il desiderio non sia più quello di una volta, soprattutto dopo anni di relazione stabile. Capita spesso tra partner quando il passare del tempo riduce la passione del desiderio.

Puoi star certo però che un farmaco in grado di risolvere la disfunzione erettile ha una ricaduta estremamente positiva per l’autostima. Il Viagra, pur non essendo un antidepressivo, è in grado di eliminare o alleviare l’ansia perché ti fa finalmente felice a letto.

L’ansia da prestazione è, nella stragrande maggioranza dei casi, causata da un disturbo psicologico. Non indugiare oltre: cerca l’aiuto di un professionista se ti rendi conto di essere in un vicolo cieco.

 

Viagra può migliorare la mia libido avendo preso antidepressivi?

L’utilizzo di antidepressivi, in particolare gli SSRI (inibitori selettivi del reuptake di serotonina), spesso hanno tra gli effetti indesiderati una riduzione della libido, disfunzione erettile e difficoltà a raggiungere l’orgasmo. La situazione è ulteriormente aggravata dal fatto che gli antidepressivi sono essenzialmente farmaci per uso a lungo termine. Il sesso ha grande influenza sull’autostima di un uomo, così come nella relazione con il partner: è un problema serio che non va ignorato.

La considerazione delle problematiche di natura sessuale è diversa per ognuno di noi. Per alcuni, gli effetti collaterali non sono un problema, per altri sono il più grande ostacolo nell’instaurare e mantenere un’assunzione costante.

L’efficacia del farmaco rimane invariata: dovrai solo fare i conti con una ridotta libido e pochi altri effetti indesiderati. Non preoccuparti: non provocano alcun danno permanente alla tua salute.

Puoi assumere antidepressivi, anche i più avanzati e sicuri, per un periodo di 6 mesi o più. È comprensibile: poche persone sono disposte a rischiare spiacevoli effetti indesiderati che finirebbero per aggravare la loro condizione psicologica.

Viene da sé che una delle domande più frequenti sia: il Viagra può migliorare la mia libido anche se prendo antidepressivi?

La risposta è che può certamente migliorarla, anche se bisogna affermare che non tutti ne beneficiano alla stessa maniera.

Come fa il Viagra ad aiutare la mia libido mentre sono sotto cura con antidepressivi? Non è facile rispondere a questa domanda. Così com’è difficile rispondere alla domanda sull'efficacia del Viagra per il trattamento della scarsa libido causata dagli antidepressivi. Questo perché in gioco sono presenti troppi fattori fisici e psicologici che influiscono sull'efficacia del trattamento.

Secondo alcuni studi, gli inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5 (PDE-5) contrasterebbero la disfunzione rettile indotta dagli antidepressivi, aumentando il desiderio sessuale. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per avere una migliore comprensione della problematica.

I medici possono prescrivere il Viagra per trattare la disfunzione erettile e la bassa libido. Diversi studi clinici non hanno confermato interazioni tra farmaci contenenti Sildenafil e antidepressivi, anche alle dosi più elevate e per lungo tempo.

Se non doveste trarre giovamento nel prendere inibitori della PDE5, considerate anche la possibilità di cambiare antidepressivo, in ottica di una riduzione dei problemi nella sfera sessuale. La maggior parte degli uomini riscontra un miglioramento quando cambia la cura.

 

 

Il Viagra mi consentirà di fare sesso ogni giorno?

L’attività sessuale è un atto che dona piacere a te stesso e al tuo partner. Fare sesso ogni giorno è bellissimo!

Se sei adulto e in buona salute, non c’è alcuna controindicazione a fare sesso ogni giorno, anche solo per il piacere che dà. Il fare troppo sesso è un problema che non esiste. Basta però che lo vogliate veramente, che sia un atto genuino e non forzato: se vi accorgete che vi state sforzando, allora c’è un problema.

Il Viagra va preso al massimo una volta al giorno. E, tra una dose e l'altra, devono trascorrere almeno 24 ore. Sildenafil non crea dipendenza. Il farmaco funzionerà ogni volta che lo prendete.

L'attività sessuale fa bruciare molte calorie, mantiene in salute e ritarda l’invecchiamento. Secondo alcuni, addirittura, avrebbe un effetto ringiovanente.

Il Viagra è in grado di aiutare anche le donne, nella loro vita sessuale?

I farmaci per il trattamento della disfunzione erettile maschile possono dare una mano anche nei disturbi sessuali delle donne. Gli esperti sono giunti a queste conclusioni in seguito a diversi studi importanti.

Una donna che assume Viagra ha anch'essa un incremento dell'afflusso sanguigno nella zona genitale, nel suo caso nel clitoride e nelle labbra vaginali. Ciò aumenta la sensibilità erogena, che può avere ricadute positive nell’eccitamento sessuale e nella qualità dell’orgasmo. Gli effetti sono ancora più intensi nelle donne in menopausa.

Ma allora il Viagra è sempre positivo anche per le donne a qualunque condizione? A questa domanda non si può rispondere di sì senza fare qualche considerazione. Alcuni studi affermano che un aumento del flusso sanguigno non causa necessariamente un aumento del piacere o del desiderio. La disfunzione sessuale femminile è una patologia multifattoriale e il Viagra può risolverne solo alcune.

Ci sono alternative al Viagra per il trattamento della disfunzione sessuale femminile? Sfortunatamente non esiste un equivalente del Viagra per le donne. Tuttavia, esistono diversi farmaci dalle caratteristiche simili attualmente in uso. Uno di questi è Addyi, un farmaco per le donne in premenopausa. Contiene il principio attivo flibanserina, noto come un agente del sistema nervoso centrale.

A parte il Viagra, esistono altri farmaci veramente efficaci per le problematiche che riguardano il sesso?

I farmaci per il trattamento della disfunzione erettile sono alleati affidabili in grado di eliminare facilmente i problemi relativi al raggiungimento e al mantenimento dell'erezione. Migliorano l’attività del pene e risolvono qualunque problema relativo all’erezione.

Al giorno d’oggi sono disponibili moltissimi farmaci per il trattamento della disfunzione erettile: puoi trovarli sia nelle farmacie tradizionali che in quelle online. Ora è solo questione di scegliere il farmaco migliore per le tue caratteristiche e il tuo stile di vita.

I farmaci per il trattamento della disfunzione erettile possono essere divisi in:

●     Farmaci di marca, i primi a essere commercializzati.

●     Farmaci generici, che vengono commercializzati dopo la scadenza del brevetto di farmaco di marca.

Non c’è differenza tra le due tipologie di farmaco: contengono lo stesso principio attivo e hanno la stessa efficacia. Se Viagra vi risulta efficace, lo sarà anche la sua variante generica.

I generici hanno il grande vantaggio di essere molto più economici dei corrispettivi di marca, grazie soprattutto alla differenza di costi di sviluppo. Il produttore di un farmaco generico non deve sostenere i costi di sviluppo (i più cari) del principio attivo. Prendendo il caso dei generici del Viagra come esempio, già nel 1998 studi scientifici avevano confermato l'efficacia e la sicurezza del Sildenafil.

Molte aziende farmaceutiche vendono Viagra generico. Di solito, questi farmaci sono disponibili come Sildenafil. Ma potrebbero avere anche un nome commerciale diverso.

Sui forum online dove si discutono queste tematiche, si possono trovare molti post incentrati sull’uso di altri farmaci per il trattamento della disfunzione erettile, come ad esempio:

  • Levitra (Vardenafil);
  • Cialis (Tadalafil);
  • Spedra (Avanafil).

Come il Viagra, anche questi farmaci sono inibitori della PDE5. Il loro meccanismo d’azione consiste nell’aumento del metabolismo dell’ossido nitrico, che ha un effetto vasodilatatorio.

Oltre a essere disponibili in compresse, esistono anche farmaci intrauretrali. Contengono Alprostadil, il principio attivo che dilata i vasi sanguigni. Tale farmaco può essere un'alternativa utile e sicura per coloro che non possono assumere oralmente farmaci per la disfunzione erettile.

Viagra aiuta a durare di più durante l'atto sessuale?

È una domanda frequente tra chi si appresta ad assumere il Viagra. Dare una risposta definitiva è difficile.

In realtà, gli inibitori della PDE5 sono inefficaci per prolungare il sesso. A questo scopo, si utilizzano farmaci a base di Dapoxetina cloridrato, noto anche come Priligy. I medici lo prescrivono agli uomini adulti affetti da eiaculazione precoce (EP).

Tuttavia, non va sottovaluto l'effetto positivo sull'autostima degli inibitori della PDE-5: un miglioramento dell’autostima può contribuire a prolungare i rapporti sessuali. Secondo alcuni studi, gli inibitori della PDE5 aiutano a contrastare l'EP (eiaculazione precoce), ma non così significativamente dal dover aggiornare l’indicazione del farmaco.

Leggi il prossimo articolo

Amare la vita ancora
Acquista ora
Utilizzare il codice promozionale: First 10
Ricevi un codice coupon sul primo ordine!

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni uno sconto del 10% sul tuo secondo ordine entro i prossimi 30 giorni.

Navigazione